Gli appuntamenti del carnevale al Parco d’Arte Enzo Pazzagli sono organizzati nelle domeniche del 10-17-24 febbraio dalle ore 15:00 alle ore 18:00 e si concluderanno domenica 3 marzo, con lo stesso orario. Sono previsti, inoltre, due appuntamenti speciali il 28 febbraio, per giovedì grasso, e il 5 marzo, martedì grasso, giornata conclusiva del carnevale. All’interno del parco troverete anche un tocco di Viareggio, grazie alla presenza delle ironiche “maschere singole” del Carnevale di Viareggio: in questo modo potrete far vedere da vicino ai bambini, come sono fatte queste incredibili creazioni artigianali che stupiscono sempre per dettagli e imponenza.

Appuntamenti speciali

  • 28 Febbraio, ore 19:00
    GIOVEDI GRASSO – APERICARNIVAL 
    Apericena per adulti con animazione. 
    Festa e Concorso della maschera più divertente.
    Contributo di 15€. (Solo su prenotazione)
  • 5 Marzo, ore 19:00 
    MARTEDI GRASSO- APERICENA PER FAMIGLIE
    per festeggiare l’ultimo giorno di Carnevale. 
    Festa e Concorso della maschera più divertente.
    Contributo 15€ adulti e €10 bambini (Solo su prenotazione)
  • Informazioni e prenotazioni: 
  • Associazione Culturale “EcoRinascimento”. 
  • Tel. 3899988456 – 3477335332 [email protected]w

Com’è il Parco Pazzagli e perché si presta perfettamente ad accogliere una festa per bambini

Se non lo conoscete, immaginatevi uno spazio verde perfettamente recintato e protetto, di dimensioni enormi. Prati che rincorrono prati punteggiati dalle meravigliose statue del maestro Pazzagli a evocare immagini e ispirare interpretazioni.

Statue che si possono toccare, intorno alle quali si può correre e giocare, perché l’arte, in questo parco meraviglioso, è in costante comunicazione con i visitatori. Al Parco si può accedere con i propri animali domestici, in famiglia, col passeggino e il picnic, con un bel telo per riposarsi circondati da tanta bellezza o correre e giocare liberamente.

opere che incuriosiscono e attraggono con i loro colori e le forme evocative adulti e bambini di ogni età

Il parco è dotato di servizi, di una tenso struttura riscaldata in cui vengono organizzati eventi, laboratori a tema, animazione e feste a seconda dell’occasione.

Il carnevale al Parco Pazzagli

Durante le domenica di carnevale, le famiglie troveranno animazione, intrattenimento, truccabimbi, laboratori e tanto altro… Non solo, durante il carnevale, ci saranno due concorsi:
– il primo premierà i costumi più belli e divertenti
– il secondo, dal titolo “Crea il tuo costume con l’Arte del Riciclo”, premierà le maschere più creative ed ecologiche realizzate con materiali riciclati. Le maschere saranno premiate nei Concorsi giornalieri durante il Carnevale.

Il concorso promuove l’importanza del “Riciclo”, della “Creatività” e del “Lavoro Manuale” temi cari al Pazzagli e all’Architetto Massimiliano Silvestri, direttore del parco e autore dei “Fiori Fotovoltaici” e di altre installazioni fotovoltaiche presenti nel Parco. 

Un carnevale “Ecorinascimentale”

Il “Carnevale EcoRinascimentale” nel Parco Enzo Pazzagli sarà per voi occasioni di divertimento e di scoperta, se ancora non lo conoscete, di uno dei più importanti Parchi di Arte Contemporanea della Toscana, con oltre 250 sculture. Prima e durante il Carnevale sarà possibile visitare il Parco.

Prezzo

Per accedere all’evento è richiesto un contributo minimo di €7 a persona, a sostegno del Parco e delle spese di organizzazione. Ingresso gratuito per bambini sotto due anni e persone diversamente abili. In caso di maltempo, il Carnevale si terrà in tendone riscaldato, l’ingresso sarà fino a esaurimento posti e si consiglia la prenotazione.

Carnevale al Parco Pazzagli Firenze per 4 domeniche con due eventi speciali per giovedì e martedì grasso

Info utili e contatti

Parco d’Arte Pazzagli, Via Sant’Andrea a Rovezzano 5, Firenze

Associazione Culturale “EcoRinascimento”. Tel. 3899988456 – 3477335332 [email protected]

www.ecorinascimento.com / pagina facebook: Ecorinascimento al Parco Pazzagli.

Come arrivare:

Dall’Autostrada A1: uscire a Firenze Sud, proseguire sul raccordo, dopo il ponte sul fiume Arno, girare a destra nel Viale Generale Dalla Chiesa, ed in fondo al viale alla rotonda girare alla prima a destra, andate in fondo alla strada dove c’è un parcheggio di fronte ad una villa rosa, sulla destra della villa c’è un grande cancello con la statua del Pegaso. Se venite dalla FiPiLI, arrivati a Scandicci, prendete l’autostrada verso Roma, uscite a Firenze Sud, raggiungete il Viale Generale dalla Chiesa e seguite lo stesso percorso descritto sopra. Bus: dalla Stazione Firenze SMN o da Piazza San Marco, prendere il bus “14A Girone”, fermata “Aretina Sant’Andrea”, e scendere le scalette di fronte al Parco. Pista Ciclabile sull’Arno: potete arrivare al Parco percorrendo la bellissima pista ciclabile lungo il fiume Arno che dal centro città va verso il Girone, uscendo a Sant’Andrea a Rovezzano, alle scalette di Via della Mulina di Sant’Andrea.