Fine settimana di inizio febbraio, prima domenica del mese e museo gratuiti per tutti. Il tempo non è dei migliori e un’attività in famiglia al Museo sarà sicuramente una risorsa! Tutte le informazioni relative alla Domenica Metropolitana e le sue proposte, sul sito di Mus.e alla pagina dedicata a domenica 3 febbraio.

Come sempre, vi ricordiamo il nostro calendario eventi per bambini che teniamo aggiornato con tutte le proposte per famiglie a Firenze e dintorni.

Sabato 2 febbraio al Planetario di Firenze col naso all’insù

Planetario per tutti (bambini a partire dai 6 anni) alle ore 15:00, per scoprire i segreti del cielo e le sue costellazioni. Un viaggio tra le misteriose profondità dello spazio, alla scoperta delle ultime notizie, che giungono dagli osservatori di tutto il mondo, delle costellazioni e degli antichi miti.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (055/2343723 – [email protected]

Sabato 2 febbraio Open Day al Museo degli Innocenti

Alla scoperta dei cortili monumentali dell’Istituto degli Innocenti, nell’anno del Seicentenario della sua fondazione. Dalle ore 10.00 alle 19.00 il “Cortile degli uomini” e il “Cortile delle donne” dell’Istituto degli Innocenti resteranno aperti con ingresso gratuito, accesso dal bookshop.
Alle 11.00 La Bottega dei Ragazzi propone al Museo degli Innocenti un’attività didattica dedicata alle famiglie. Il laboratorio spazia fra l’origine del desiderio dell’uomo di ritrarre se stesso e i propri simili, di cui si parlerà attraverso il racconto di antichissime storie e leggende, e la realizzazione del proprio autoritratto. L’attività, indicata per bambini dai 4 ai 6 anni, ha un costo di 5 euro a persona, gratuito sotto i 6 anni. Per partecipare è utile prenotarsi allo 055 2478386, [email protected]  o direttamente in biglietteria fino a esaurimento posti. Alle 16.30 è invece in programma una visita guidata gratuita, adatta per famiglie, che non prevede supplementi rispetto al solo biglietto di ingresso. Per partecipare non è necessaria la prenotazione, ritrovo al bookshop almeno 5 minuti prima della partenza.   
Piccoli gadget in omaggio per tutti i bambini; F.I.L.A. partner della proposta educativa del Museo degli Innocenti e de La Bottega dei Ragazzi.
Per maggiori informazioni: www.istitutodeglinnocenti.it

Sabato 2 febbraio, Animotion film festival al Cinema La Compagnia

Nel foyer del cinema – ad ingresso gratuito – ci saranno ToscanaBricks  con alcuni dei loro migliori diorama dedicati al mondo dell’animazione; Panini Store Firenze; Florence Toy Museum con una collezione vintage di fantastici action figures e altri ospiti. DALLE 16:00 ALLE 17:30, “IL GIRO DEL MONDO IN 69 MINUTI” ovvero una rassegna di cortometraggi opera delle Scuole di Animazione di Europa, Asia, America e Oceania. DALLE 18.00 ALLE 20.00 20.15 MIRAI di Mamoru Hosoda, già regista di Wolf Children, “La ragazza che saltava nel tempo” e “The boy and the beast”. Il protagonista del lungometraggio è Kun, un bambino convinto che la sorellina Mirai gli abbia rubato l’amore dei genitori. I due fratelli vivranno fantastiche avventure surreali. DALLE 21.30 ALLE 23.00 “BEST OF ANIMOTION”il meglio dei film iscritti al festival nella sezione competitiva suddivisi nelle categorie, 2D-3D e Stop Motion. La serata sarà presentata da Gaia Nanni. Maggiori informazioni qui.

Sabato 2 febbraio, “Me contro te party”, al circolo MCL di Mantignano

Me contro Te è un famoso programma su youtube in cui due ragazzi si sfidano a giochi e challenge. La festa si ispira al programma e prevede laboratorio di slime, giochi e challenge in stile Lui e Sofi, merenda.
15 Euro. Festa adatta ai bambini dai 6 anni. Posti limitati, prenotazione obbligatoria: 333.3715751 presso Circolo MCL Via del Chiuso, 2 Mantignano Firenze

Sabato 2 febbraio, cena con delitto anche per bambini con menù speciale

La garanzia di una serata divertente anche per famiglie ce la dà il fatto che conosciamo bene la compagnia Acquainbocca che presenta una cena con delitto tutta da ridere. Il titolo è molto carino: “Cena con delitto mista a odore di soffritto” presso il Ristorante Officina 68 a Porta al Prato Firenze. Orario, 20:30. Maggiori informazioni qui.

Sabato 2 febbraio alle Cascine a provare il Nordic Walking, speciale bambini

L’associazione Florentia Nordic Walking vi sfida a superare il freddo con una lezione di prova gratuita dedicata ai bambini e alla disciplina del Nordic Walking. Una novità carina sul territorio per provare qualcosa di un po’ diverso dal solito. Alle ore 15:00 al Parco delle Cascine. Per informazioni e iscrizioni scrivere a [email protected]

Domenica 3 febbraio, pezzetti di infanzia, spettacolo teatrale presso Il Lavoratorio

Spettacolo teatrale adatto a tutti, bambini a partire dai 3 anni.
1a replica alle ore 16:00, 2a replica alle ore 17.30.
Tre signore, tre amiche, intrecciano racconti, memorie, giochi.
Raccontano utilizzando differenti linguaggi: la danza, la narrazione, il canto, la manipolazione di oggetti. Presso Il Lavoratorio, via Lanza 64/a Firenze, maggiori informazioni qui.

Domenica 3 febbraio Colazione al Museo Galileo con le antiche tecniche artigiane

Listratura e lucidatura, i segreti dell’ebanista, a cura di Andrea Rabbi. L’incontro, adatto ad adulti e bambini a partire dai 10 anni, permetterà di conoscere le molteplici essenze del legno e le sue complesse tecniche di lavorazione. Durante l’attività si potranno imparare i segreti di bottega, tramandati di generazione in generazione, come la preparazione della gommalacca, l’uso della pomice, del piumaccio e la lucidatura a spirito. L’attività, della durata di circa 90 minuti, inizia alle 11.00, ma il ritrovo per i prenotati è alle 10.30 presso la biglietteria del museo. Costi: 3 € + biglietto di ingresso al museo. Maggiori informazioni qui.

Domenica 3 febbraio, Il lungo viaggio di ABC, laboratorio sull’alfabeto per bambini dai 7 anni

La Fondazione Scienza e Tecnica (via Giusti 29 Firenze) propone un incontro dedicato all’alfabeto alle ore 15:30. Dai disegni, agli ideogrammi, alle lettere dell’alfabeto. Come si scriveva quando l’alfabeto che conosciamo non era ancora stato inventato? E dove si scriveva, se il quaderno ancora non c’era? Dal papiro alla creta, impariamo a scrivere coi caratteri geroglifici e con i segni della grafia cuneiforme.info e prenotazioni 0552343723 – [email protected] PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Domenica 3 febbraio al Teatro di Rifredi: “Che noia la musica classica”

Domenica 3 febbraio 2019, alle ore 16.30, il Teatro di Rifredi a Firenze (via Vittorio Emanuele II, 303) ospita “Che noia la musica classica”, un concerto dove ogni luogo comune sulla musica classica sarà abbattuto con forza e ironia! Non è richiesta nessuna preparazione, nessuna predisposizione all’’ascolto, ma solo la voglia di giocare con la musica e interagire con i musicisti. Avrete a disposizione una piccola orchestra: lanciate il dado, e potrete creare con loro la vostra prima composizione! Lo spettacolo è a cura del Paracadute di Icaro, fa parte della rassegna “Domenica, famiglie a Teatro”. Bambini 3-9 anni. Per informazioni e prenotazioni: telefono 055.422.03.61/2 – www.toscanateatro.it prevendita Teatro di Rifredi – lunedì > sabato (ore 16-19)

Domenica 3 febbraio 2019 al Parco d’Arte Pazzagli visita guidata e laboratori per bambini

Il parco si trova in via Sant’Andrea a Rovezzano, 5 e propone, a grande richiesta, la visita guidata con il Direttore Artistico Massimiliano Silvestri.
La visita si svolgerà in due turni: ore 11 e 15. A seguire, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18, ci saranno animazione per bambini, truccabimbi e laboratori in spazio coperto e riscaldato, per avvicinare in modo ludico i bambini al mondo dell’arte. È gradita la prenotazione.
L’evento si tiene nel Parco d’Arte Pazzagli, uno dei più importanti Parchi di Arte Contemporanea della Toscana, nel quale sono presenti oltre 200 opere del Maestro Enzo Pazzagli.

Per chi ha voglia di gita: a mangiare le frittelle a San Donato in Collina

Fra le frittelle migliori che potreste mai mangiare! avete tempo fino al 19 marzo per gustare queste prelibatezze. Tutti i sabati e le domeniche sarà possibile assaggiare le frittelle preparate secondo le ricette degli organizzatori da oltre trent’anni: riso, latte, zucchero e arancia sono gli ingredienti fondamentali (a piacere, può essere aggiunta anche l’uvetta). L’impasto viene poi fritto e la crosta dorata viene avvolta nello zucchero.Appuntamento il sabato dalle 9 alle 19, la domenica dalle 8.30 alle 19.