Ecorinascimento, Il Parco d’Arte Enzo Pazzagli, un tesoro del Q 2 tutto da scoprire

Parco Pazzagli Firenze con i bambini recensione

Un tesoro d’arte fuori dagli itinerari turistici del centro storico, ecco come ci piace definire quest’area circa 24.000 metri quadrati, circondata da uno splendido paesaggio e costeggiata dall’Arno. Un parco che in primavera ed estate diventa una risorsa di bellezza e svago per chiunque lo voglia percorrere. Al suo interno 300 cipressi che circondano i visitatori di verde e circa 200 sculture che l’artista Enzo Pazzagli (autore del “Pegaso” simbolo della Regione Toscana) ha installato al suo interno. Ma non solo, il parco ospita le opere di Guasti ed alcune mucche provenienti dal “Cow Parade”.

All’ingresso sono esposti i “Fiori Fotovoltaici” dell’Arch. Massimiliano Silvestri, connubio fra arte e tecnologia, funzionalità ed estetica.

Il parco vive in tutte le stagioni, grazie alle sue attività e alle sue strutture interne

Il parco non va in letargo durante la stagione invernale anzi, continua la sua missione di diffusione dell’Eco Art, dell’Arte del Riciclo, dell’Arte Contemporanea e dell’artigianato artistico attraverso attività di laboratorio e workshop. Ci sono programmi per tutte le stagioni, dal Natale con i laboratori al chiuso nel bel tendone riscaldato, al carnevale con sfilate, giochi, animazione. Poi arrivano i programmi di primavera che comprendono picnic, cacce al tesoro, giochi, concerti, mostre d’arte e il parco non chiude i battenti nemmeno d’estate, con nuove iniziative la sera al fresco e uno speciale cineforum per famiglie

parco pazzagli Firenze con i bambini recensione

Per le vacanze di Natale un programma speciale

Il parco è uno dei pochi, se non addirittura il solo, che organizza un villaggio di Babbo Natale sul territorio fiorentino per le vacanze di Natale con aree riscaldate dove trovano spazio laboratori e animazione per bambini e anche un bel programma a Capodanno a misura di famiglie.

Giorni di apertura e orari

Il parco è aperto nel fine settimana e in occasione di eventi organizzati dall’Associazione che lo gestisce: Associazione culturale “EcoRinascimento” con un sito internet sempre aggiornato e una pagina Facebook attivissima de tenere ciclicamente d’occhio: Ecorinascimento Parco Pazzagli Firenze.

Costi

Per accedere all’evento è richiesto un contributo minimo di 5€ a persona a sostegno del Parco. Ingresso gratuito per bambini sotto 2 anni e persone diversamente abili.

INFO E PRENOTAZIONI:

[email protected] – Tel.3899988456-3477335332, www.ecorinascimento.com / pagina Facebook con tutti gli aggiornamenti: Ecorinascimento al Parco Pazzagli.

Scopri il Parco Pazzagli in primavera

Per la primavera 2019 tante sono le novità che bollono in pentola”…