Il mondo di Babbo Natale a Marina di Pietrasanta recensione

Avrete forse sentito parlare del parco della Versiliana: una macchia verde di 800.000 metri quadrati compresa tra Marina di Pietrasanta e Forte dei Marmi, in Versilia. Al suo interno si trova Villa Versiliana e durante il periodo estivo il parco è animato di eventi e manifestazioni di ogni tipo. 

Il mondo di Babbo Natale, parco giochi a tema natalizio

In questo contesto fiabesco, già amato e visitato da Gabriele D’Annunzio, è stato creato il Mondo di Babbo Natale.

Orari di apertura

Il parco è aperto dal 10 novembre fino al 23 dicembre 2018 tutti i fine settimana, con orario 10:00-18:30.

Non si tratta di una semplice casa di Babbo Natale che si esaurisce nel percorso di visita da una stanza all’altra ma, come descritto, di un parco giochi a tema natalizio all’interno del quale passare gran parte della giornata.

Potete decidere se approfittare delle ore diurne o trattenervi fino a sera, quando il buio cala e il parco si illumina delle sue infinite luminarie.

Spettacoli, eventi, e tante attività a cui dedicarsi

Oltre a tutte le attrazioni, nel corso della giornata sono organizzati spettacoli, letture, laboratori per bambini, giochi sotto la neve creata da un incredibile cannone che, all’improvviso, riempie l’aria di fiocchi di neve. Ci saranno anche raduni di auto d’epoca e la presenza di Elsa, Minions, Minnie e Topolino!

si entra nella casa di Babbo Natale

Il mondo di Babbo Natale alla Versiliana recensione di Firenze Formato Famiglia in visita coi bambini per l’apertura

Passare dal cancello d’entrata significa entrare in un altro universo che vive di vita propria, con le sue dinamiche, i suoi spazi, gli eventi e i personaggi che al suo interno si muovono. Questo aspetto è quello che più ci ha colpito e che ha coinvolto i nostri bambini: la sensazione di lasciarsi alle spalle la realtà, per entrare in un’altra dimensione, quella del mondo di Babbo Natale.

Il parco è perfettamente recintato e chiuso, le uscite costantemente monitorate: se i vostri bambini sono grandicelli, non dovrete preoccuparvi di lasciarli fare un giro da soli mentre voi prendete un caffè o vi trattenete a chiacchierare al ristorante interno (ottimo, per altro, abbiamo mangiato con i bambini e siamo stati bene, coccolati da una cucina casalinga e sfiziosa).

Le aree del parco giochi natalizio il Mondo di Babbo Natale

La casa di Babbo Natale è un lungo percorso realizzato all’interno delle stanze della Villa

Lo percorrerete accompagnati da elfi gentili e troverete stanze dalle scenografie spettacolari, tutte realizzate a mano. La camera di Babbo Natale con il suo lettone a baldacchino, imponente e carico di decorazioni, è spettacolare! Ma anche la tavola da pranzo, la cucina, il suo studio, la cucina con tutti i suoi utensili … Insomma, una scenografia davvero impressionante.

La casa di Babbo Natale, angolo del suo caminetto

Ci metterete 20 minuti buoni a percorrere la casa, se non di più: noi siamo andati il giorno dell’apertura e c’erano pochissime persone.  Quando la casa sarà a pieno regime, con tante persone, siamo certi che farete il percorso più volte: i bambini vogliono soffermarsi sui particolari, chiedono di leggere loro i cartelli, individuano dettagli che voi nemmeno immaginate. Durante il percorso, nell’aria si diffonde la musica e l’atmosfera è carica di colori, luci, calore natalizio.

Il grande lettone di Babbo Natale tutto realizzato a mano

Se salite al secondo piano, e dovete farlo, troverete un mercatino natalizio che propone oggetti di design (prezzi contenuti!), artigianato, dolci, accessori, e tante decorazioni natalizie che potrete comprare.

In questa zona, è allestita una stanza dedicata alle mamme che allattano con fasciatoio per cambiare i bambini. È un posto tranquillo che permette ai bebè di trovare la calma e la tranquillità per mangiare e riposarsi. Le indicazioni ci sono, ma se avete dubbi, rivolgetevi al personale per avere informazioni, godervi la giornata e muovervi con tranquillità nel parco.

al secondo piano si accede al mercatino natalizio

moltissimi stand con oggetti particolari di artigianato

 

Le stanze dedicate alla scrittura della letterina e del truccambimbi

In un altro complesso in muratura,  si trovano gli elfi incaricati di seguire i bambini nella preparazione della loro letterina. C’è anche una postazione di truccabimbi della quale potete usufruire a pagamento. In questo spazio, sono presenti tanti tavolini e sedie per scrivere la propria letterina e, a disposizione dei bambini, fogli, pennarelli e quanto serve per confezionarla.

In un’ennesima area, sempre in questa struttura, troverete un folletto racconta storie che accoglie i bambini con tante favole da ascoltare comodamente seduti.

Il truccabimbi è gratuito per i lettori del nostro blog

Alla cassa, al momento di fare il biglietto, presentatevi come lettori di Firenze Formato Famiglia: avrete in regalo una sessione di truccabimbi.

 

La stanza del raccontastorie

La sala del trono di Babbo Natale con Babbo Natale che vi aspetta

A Babbo Natale e il suo trono è dedicato un intero e grande stand con doppio percorso: uno dedicato alle famiglie con bambini in passeggino e l’altro per chi ha bambini più grandicelli. Si tratta di un’area appositamente dedicata e al chiuso, fuori dalla villa.

L’entrata al padiglione riservato al trono di Babbo Natale, qui troverete Babbo Natale in persona ad accogliere i bambini

Il personaggio di Babbo Natale è uno straordinario attore di origine napoletana con una autentica barba grigio bianca e due occhioni azzurri che incanteranno adulti e piccolini. Interpreta la sua parte con maestria e professionalità, dedicando ai bambini tempo, parole e sorrisi.

Accanto a Babbo Natale si torna bambini e ci facciamo fare una foto ricordo

Sul personaggio di Babbo Natale, abbiamo notato grande cura nella scelta del professionista che l’avrebbe interpretato. Le organizzatrici stesse della manifestazione ci hanno raccontato che sono serviti moltissimi provini, prima di trovare la persona giusta, in grado di ricreare la magia del personaggio, senza deludere i bambini.

La fabbrica dei giocattoli di Babbo Natale e il laboratorio di falegnameria

C’è anche un laboratorio dedicato alla costruzione dei giocattol all’interno di un’ennesima area dedicata ai bambini.

Qui i piccoli, seguiti dal personale e in sicurezza, potranno realizzare un giocattolo in legno lavorando nella falegnameria di Babbo Natale. Viene richiesto un contributo minimo per il rimborso dei materiali. Anche questo spazio è ben allestito e, all’esterno, sotto un grande porticato, ci sono le renne di Babbo Natale, ognuna con il suo nome e con la descrizione delle sue caratteristiche.

Il laboratorio di falegnameria all’interno della fabbrica dei giocattoli

L’ufficio postale di Babbo Natale

L’ufficio postale è ancora un altro luogo da visitare e nel quale intrattenersi.  È allestito in una stanza la cui attrazione più grande è un’enorme macchina meccanica in movimento, realizzata per ricevere dai bambini la letterina dei desideri natalizi. La letterina viene consegnata ad un elfo che la imbuca nella strana macchina che poi la porterà a Babbo Natale.

I bambini presenti, riceveranno dal parco l’attestato di Elfi onorari che potranno portare a casa come ricordo della giornata.

Il villaggio degli Elfi

La novità del 2018 sarà la stanza delle scatole magiche, ma non vi riveliamo di più … Lasciatevi stupire dalla sorpresa 🙂

Ecco il  IL PROGRAMMA!

Informazioni

Il mondo di Babbo Natale, presso il Parco della Versiliana,

Viale Enrico Morin, 16, 55045 Marina di Pietrasanta LU

tutte le informazioni, il programma, i prezzi e i servizi: https://ilmondodibabbonatale.it/

E per concludere in bellezza, la nostra gallery 🙂 realizzata il giorno dell’inaugurazione