Il Giardino Garzoni a Collodi per il Flower Show è un’occasione speciale per le famiglie

statua storico giardino GarzoniIl Parco di Pinocchio a Collodi mi piace da impazzire e mi piace proprio per il suo fascino un po’ desueto, per il senso di lieve inquietudine che suggeriscono le statue, per l’architettura del luogo, per la mancanza di attrazioni da parco moderno dei divertimenti (niente montagne russe, niente luci da baraccone, non urla né confusione): è un posto che evoca l’immaginazione, che fa sognare, che offre l’imput, ma poi lascia la fantasia libera di costruire e immaginare fiabe. Al Parco di Pinocchio ho portato i bambini diverse volte e sempre, trovandolo conveniente, ho fatto il biglietto cumulativo che ci avrebbe permesso di visitare anche lo storico Giardino Garzoni e la butterfly House. Poi, come spesso succede, ci siamo attardati nel giardino di Pinocchio, ci siamo fatti prendere dalla stanchezza, dalla pigrizia e abbiamo rinunciato all’idea di passare al giardino Garzoni, rimandando la visita ad un’ipotetica “prossima volta” sbagliando, e perdendo un’occasione straordinaria di visita ad un luogo che non solo è di una bellezza sfacciata, ma che farebbe la gioia dei bambini.

Lo storico Giardino Garzoni e la manifestazione Flower show di cosa si tratta

Storico giardino garzoni vista dall'altoSabato 19 aprile ho avuto l’occasione, come rappresentante del blog Firenze Formato Famiglia, di partecipare ad un evento in anteprima che anticipa l’apertura ufficiale della manifestazione Flower Shower show 2015 che avverrà il 1° maggio 2015 (fino al 2 giugno) con la sezione “Flower Show di Primavera” e poi riprenderà il 14 agosto per continuare fino al 13 di settembre con il Flower Show di Autunno.

Il Flower show è un allestimento floreale progettato e tutt’ora in via di realizzazione (il piano di sviluppo è triennale) per mostrare ai visitatori l’avvio delle fioriture primaverili  e per condividere la bellezza dei parterre fioriti.

L’intento del team di giardinieri coordinato Stefano Mengoli, Green Designer, è quello di ricreare l’atmosfera vivace e colorata data dal tripudio dei colori floreali tipici degli allestimenti dei giardini dell’Ottocento e, contemporaneamente, segnare un ritorno alle pratiche di giardinieria di inizio ‘900 con i loro virtuosismi rivisitati alla luce della moderna concezione di giardino: non solo quindi la bellezza effimera e caduca della fioritura stagionale, ma la presenza di elementi floreali e orticoli (piante aromatiche, carciofi, fragoline, peperoni) che, insieme alle piante perenni e a quelle stagionali, convivono e si fondono realizzando un’armonia di gusto contemporaneo. Questa bellezza che ho definito “sfacciata” proprio perché è questa l’impressione di chi accede al giardino come visitatore, si inserisce in un luogo che, per la sua struttura capricciosa e a tratti impervia, catapulta chi entra in un’atmosfera da fiaba perfetta per entusiasmare qualsiasi bambino.

Come visitare lo storico Giardino Garzoni e la Butterfly house in famiglia

labirinto giardino garzoni La visita al giardino in famiglia va fatta con lo spirito di chi si sta addentrando nel bosco magico delle favole: all’entrata un ampio parterre ricco di colori, fiori, aiuole permette una passeggiata e una visita tranquilla fermandosi al bordo delle vasche per intravedere i girini e le piante da ambiente umido (fior di loto, ninfee, giacinti, hibiscus …) sotto cui le  foglie larghe vanno a nascondersi.

Di fianco ad una delle peschiere, c’è una zona dove gli uccelli vanno a mangiare e a riposarsi e, se si ci si avvicina con calma, si possono osservare bene i pennuti intenti nelle loro operazioni di pulizia e vita quotidiana.  Dopo la passeggiata tranquilla comincia l’avventura: il parco sale evolvendosi in ripide terrazze (portatevi il marsupio se avete dei bebé, ora è il momento di parcheggiare passeggini e carrozzine) i cui muri sono coperti di agrumi ridondanti di frutti e sono tagliati in verticale da una scalinata d’acqua che scende veloce al ritmo di un ruscello di montagna. Il premio, al raggiungimento della vetta, è scoprire un angolo architettonico che l’architetto Ottaviano Diodati volle raffigurare come ferito da un terremoto. Qui il giardino culmina con la statua della Fama, dalla cui cornucopia sgorga l’acqua.

Ma l’avventura all’interno del giardino non è finita!! Dopo la salita e la conquista della vetta, per i bambini sarà il momento di affrontare le insidie del bosco che si presenta tagliato orizzontalmente da percorsi, due dei quali arrivano uno ad un boschetto di bambù che sembra voler imprigionare chi arriva all’interno del fitto delle canne, l’altro, dopo aver attraversato un ponticello (saranno abbastanza coraggiosi piccoli eroi esploratori ad attraversarlo 🙂 ? )  arriva ad un labirinto all’interno del quale sarà divertente perdersi e sfidarsi a trovare l’uscita. bosco di bambu storico giardino garzoni

Quando l’avventura dell’esplorazione del giardino sarà terminata, sarete tornati al punto di partenza e adesso, il premio per i piccoli valorosi visitatori, sarà quello di visitare la casa delle Farfalle, la Butterfly House.

 La visita alla Butterfly House con le farfalle che volano libere intorno

butterfly houseSe il Giardino Garzoni è ricco di fiori che punteggiano il terreno, le aiuole e le terrazze, all’interno della Butterly House, le farfalle costituiscono i fiori volanti che accendono di colori il giardino tropicale in cui vivono. Le farfalle in questo ambiente protetto, realizzato all’interno di una struttura in vetro, volano libere. I bambini ora dovranno fare attenzione: le farfalle sono davvero ovunque, mimetizzate fra i fiori, appoggiate su uno scalino, intente a mangiare il succo di uno spicchio di arancia; potranno scoprirle e osservarle, e magari, come è successo a noi, una di loro si appoggerà sulla mano di qualcuno.

Storico Giardino Garzoni e la Butterfly House, un po’ di informazioni pratiche

butterfly house giardino garzoni farfalleIl sito di riferimento dove trovare tutte le informazioni relative sia al Parco di Pinocchio, ma anche allo Storico Giardino Garzoni e la Butterfly house è questo: http://www.pinocchio.it/giardino-garzoni-c2/cos%92e-lo-storico-giardino-garzoni-856.html

Il giardino è perfettamente attrezzato con servizi igienici e la possibilità di mangiare e fare uno spuntino al ristorante Villa Garzoni con  il bar caffetteria, all’interno dello “Spaccio di Pola”, uno degli edifici agricoli che servivano la Villa Garzoni (www.ristorantevillagarzoni.com).

Per gli orari e i prezzi di ingresso, sia in combinazione con il Parco di Pinocchio che per una visita in esclusiva allo Storico Giardino Garzoni, ecco il link:

http://www.pinocchio.it/pagine-web-c52/orari-e-biglietti-877.html

Mi raccomando!!! Non perdetevelo!!!

Storico Giardino Garzoni
Collodi Butterfly House
Piazza della Vittoria, 3 I-51012 Collodi PT Italy
Tel.: +39 0572 427314
[email protected]