Letture per innamorati e non … Consigli di lettura di Anna Crisci

LETTURE PER INNAMORATI E NON … I consigli di Lettura di Anna Crisci

di Anna Crisci

Febbraio è il mese del carnevale e quale maschera è più misteriosa di quella indossata  dall’amore?
 Manco farlo a posta cade di febbraio anche la festa degli innamorati e allora si sente il bisogno di essere più romantici e zuccherosi e senza ombra di dubbio pagine e pagine intere sono state dedicate a questo argomento in letteratura, impegnata o meno.
 Se sentite quindi il desiderio di immergervi in uno spazio tutto cuoricini, eccovi servita una Romantic list per tutte le età.

“Colazione da Tiffany” di T. Capote. Pubblicato nel 1958 e dal quale è stato tratto uno dei film più amati in assoluto

“Anna Karenina” di Tolstoj, un libro che non mi stancherò mai di consigliare

“L’amore ai tempi del colera” di G. G. Marquez, perché succede a volte che l’amore duri davvero per sempre

“Orgoglio e pregiudizio” di J. Austen, per chi ama tuffarsi nel romanticismo con un po’ di ironia

“Cime tempestose” di E. Bronte, per mille e più motivi, uno su tutti? La soddisfazione di leggere di un uomo che si strugge per amore

“Suite francese” di I. Nemirovsky, l’amore, la guerra, Parigi…

“Io prima di te” di J. Moyes, se non temete le lacrime

“Adesso” di C. Gamberale, che bello il momento in cui ci si innamora, vorremmo che tutto rimanesse così, perfetto, sospeso nel tempo

“Le pagine della nostra vita” (The Notebook) di N. Sparks, mettetevi comodi sul divano e assaporatelo

Per gli adolescenti abbiamo:

Noi siamo infinito” di S. Chbosky , gettonatissimo

“After” di A. Tood, dal quale è stata tratta una fortunata serie televisiva

“Twilight” di S. Meyer e tutta la saga che ne segue

“Remember, un amore indimenticabile” di A. Royer e F. Rossi uscito il 31 gennaio, sembra il libro d’amore rivelazione o così perlomeno lo ha giudicato il popolo del web.

Per chi invece all’amore non ci crede più o non ci ha mai creduto, oppure per quelli che stanno a San Valentino come il vecchio Scrooge sta al Natale, eccovi serviti con:

“Amo te, starò con lei per sempre” di C. Ghedini  e B. Benea, un libro al femminile e che parla delle amanti, donne consapevoli di attendere un uomo che inganna.

Ed infine, la chicca delle chicche, “Piccoli crimini coniugali”  di E.E. Schmitt che saggiamente ci suggerisce:
”Quando vediamo un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, dobbiamo veramente chiederci quale dei due sarà l’assassino?” 
ed è  con questo enigma che vi auguro un buon e circospetto San Valentino.

About Anna Criscianna

Anna Crisci ama scrivere da sempre.
Presidente dell’Associazione “Compagnia Teatrale I Fiori d’Acciaio” dal 2009, è anche autrice di testi teatrali.
Il suo sogno aprire una libreria e naturalmente pubblicare un suo libro, nel frattempo leggere è il suo passatempo preferito.

annasbigworld.blogspot.com

 

Leave A Comment