Per Natale 2016 scegliete un libro consigli di lettura di Anna Crisci

libri per natale 2016Per Natale 2016 scegliete un libro consigli di lettura di Anna Crisci

di Anna Crisci

Natale è dietro l’angolo e con lui anche l’incubo o il piacere, dipende dai punti di vista, di fare i regali.

Sono dell’idea che regalare un libro ha molti lati positivi: può essere economico, lascia un segno di noi in chi lo riceve, infatti chi lo leggerà cercherà un nostro messaggio fra le righe, è senza ombra di dubbio un regalo utile ed è come se regalaste un viaggio perché, come tutti sanno, leggere è il più bel modo di viaggiare senza muoversi.


Eccomi quindi di nuovo qua per consigliarvi qualche libro da lasciare sotto l’albero alle persone cui desiderate fare un regalo per le prossime feste.

Come ho già detto, quando ho fatto la lista dei consigli per i libri da portare in valigia l’estate scorsa, non mi baso sulle classifiche, ma su gusti personali. Consiglio quindi libri che conosco, che regalerei e che ovviamente regalerò.

“Non mi chiamo Miriam” di Majgull Axellson edizioni Iperborea,miriam

Racconta la storia di una anziana signora svedese che per settant’anni ha tenuta nascosta alla famiglia la sua vera identità, dando voce ad una donna non ebrea che ha vissuto sulla propria pelle l’Olocausto.

“Stoner” di John Williams edizioni Fazi Editore

cappotto macellaiaQuando la normalità della vita dimostra di poter raccontare la sua storia.

“Il cappotto della macellaia” di Lilia Carlota Lorenzo edizioni Mondadori

divertente, irriverente, non riuscirete a staccarvene fino alla fine.

“Le cose che non so di te” di Christina Baker Kline edizioni Giunti cop-le-cose-che-no-so-di-3f-AQH9LWVA

una storia tenera sulla durezza della vita.

Se vi piacciono letture brevi, ma con stile

avete a disposizione l’intera collana “Narrare Humanum Est” con i racconti su Firenze edita da Firenze Leonardo Edizioni.

Libri da regalare ai ragazzi e non solo

Racconti tutti scritti da autori fiorentini e adattissimi anche ai ragazzi così come i quattro volumi seguiti a “Wonder” edizioni Giunti.


Per ragazzi anche “Storie di cani per una bambina” di Dacia Maraini Edizioni BurRagazzi, cani che adorano i gelati, cani abbandonati, cani innamorati dei loro padroni.

dunneLibri che parlano di donne che si mettono in gioco e tirano fuori il meglio dalle loro esperienze

Poi ci sono i libri che parlano della forza che le donne tirano fuori nonostante la vita ce la metta tutta per abbatterle:
 “Un terribile amore” di Catherine Dunne edizioni Guanda, 
“La corda sensibile” di Paola Boggi edizioni Transeuropa, 
”Splendi più che puoi” di Sara Rattaro edizioni Garzanti

E per gli appassionati di calcio, perché anche loro leggono no?

Propongo:“Democracia Futebol Clube” di Marco Di Grazia e Francesco Villari edizioni Alterego, un tuffo nel calcio brasiliano, una storia inventata, ma ispirata dal romanticismo e la passione di chi quello sport lo vive, sia da calciatore che da tifoso.

curarsi con i libriLibri come “cura” ai problemi emotivi”

Infine, per chi come me pensa che un libro possa curare i problemi emotivi, consiglio “Curarsi con i libri” di Ella Berthoud edito da Sellerio, da consultare ogni qualvolta ci si prospetti un chiarimento con noi stessi.

E per gli eterni indecisi esistono le carte prepagate, disponibili anche nelle mie amatissime librerie indipendenti, cosi potrete regalare la scelta direttamente al lettore.

Ovviamente queste sono semplici indicazioni che non vogliono in alcun modo togliervi il piacere di recarvi in libreria e frugare tra gli scaffali perché, se esistono dei momenti unici nella vita di un lettore, scegliere un libro è senz’altro uno di questi.  
Buone feste a tutti!

About Anna Criscianna

Anna Crisci ama scrivere da sempre.
Presidente dell’Associazione “Compagnia Teatrale I Fiori d’Acciaio” dal 2009, è anche autrice di testi teatrali.
Il suo sogno aprire una libreria e naturalmente pubblicare un suo libro, nel frattempo leggere è il suo passatempo preferito.

annasbigworld.blogspot.com

One Comment

  1. Marco Di Grazia
    7 gennaio 2017 at 12:58 Rispondi

    Buongiorno, sono Marco Di Grazia, uno dei due autori di Democracia Futebol Clube, uno dei libri consigliati su questa pagina, di cui mi hanno parlato e che sono venuto (ah, la vanagloria) a vedere.
    Volevo ringraziare per la segnalazione del mio romanzo, grazie ad Anna e… già che ci sono mi leggo anche gli altri consigli, anche se natale è passato, la lettura non passa. 🙂
    Grazie ancora,
    Marco

Leave A Comment